Antibiotic resistance

5927204872_2138ebfba1_z

We are seeing the worrying counteroffensive that bacteria have prepared to defend themselves from antibiotics. Antibiotic resistance is the war that the bacteria take against antibiotics.

Useful links: CDC  ECDC

Stiamo assistendo alla preoccupante controffensiva che i batteri hanno preparato per difendersi dall’attacco degli antibiotici. Questa guerra che i batteri fanno agli antibiotici è l’antibioticoresistenza.

«I dati sul consumo di antibiotici sono preoccupanti – ha detto il sottosegretario al Welfare, Ferruccio Fazio – e l’Italia è tra i paesi in Europa a più alto tasso di antibiotico-resistenza. Che sta diventando un’emergenza di sanità pubblica sconosciuta o sottovalutata dalla gran parte dei cittadini».

Secondo i dati dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), in Italia tra il 2000 e il 2007 il consumo di antibiotici è aumentato del 18% soprattutto nelle regioni del centro-sud. «Ogni giorno in Italia – ha spiegato Guido Rasi, direttore generale dell’Aifa – circa un milione e mezzo di persone assume un antibiotico al di fuori degli ospedali, senza distinzioni legate all’età».

Nella maggior parte dei casi il ricorso all’antibiotico è inappropriato. Solo un italiano su due sa cos’è un antibiotico e ben 4 cittadini su 10 assumono questi farmaci senza prescrizione. Gli italiani consumano gli antibiotici soprattutto per curare bronchiti e faringiti anche se l’uso di questi farmaci non porta benefici.

Gli antibiotici costano parecchio alle casse dello Stato: 1,2 miliardi di euro solo nel 2007, di cui il 90,8% a carico del servizio sanitario nazionale. Il ministero del Welfare insieme all’Istituto superiore di sanità e all’Aifa hanno realizzato la campagna di comunicazione «Antibiotici sì, ma con cautela», per sensibilizzare la popolazione e ridurre l’uso scorretto di questi farmaci.

La campagna prevede il ricorso a spot radiotelevisivi, la nascita del sito web www.antibioticoresponsabile.it e l’attivazione del numero verde Aifa 800-571661. Il progetto è nato nell’ambito della giornata europea per gli antibiotici indetta dal Centro europeo per il controllo delle malattie e fissata per il 18 novembre.

Fonti: sole24orewikipedia

Photo by :

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s